Vitamina B2: Scopri I Benefici [Guida Completa]

Pubblicato in   Integratori   il  Giugno 5, 2024 by  Angelo Sorbello,  0

Sapevi che la vitamina B2 è essenziale per la produzione di energia e per molte altre funzioni corporee? In questo articolo, scopriremo i molteplici vantaggi offerti da questo nutriente e ti spiegheremo su come integrarlo correttamente nella tua dieta.

Cos’è e a cosa serve la vitamina B2

La vitamina B2 (o riboflavina) fa parte del gruppo di vitamine idrosolubili, ossia quelle che non vengono accumulate dall’organismo e vanno assunte tramite la dieta. 

Nel corpo umano questa sostanza è importante per:

  • il metabolismo energetico,
  • la salute della pelle,
  • la salute degli occhi,
  • la salute del cuore,
  • il supporto al sistema immunitario,
  • il funzionamento del sistema nervoso.

Fonti di vitamina B2

Gli alimenti più ricchi di vitamina B2 sono:

  • frattaglie (circa 2-3 mg ogni 100 grammi),
  • semi oleosi, come le mandorle (circa 0,8-1,0 mg ogni 100 grammi),
  • formaggio (circa 0,4-0,5 mg ogni 100 grammi),
  • funghi (circa 0,3-0,5 mg ogni 100 grammi),
  • uova (circa 0,3 mg per uovo medio),
  • carni magre (circa 0,2-0,3 mg ogni 100 grammi),
  • yogurt e altri latticini fermentati (circa 0,2-0,3 mg ogni 100 grammi),
  • latte (circa 0,2 mg ogni 100 grammi),
  • ortaggi a foglia (circa 0,1-0,2 mg ogni 100 grammi),
  • legumi (circa 0,1-0,2 mg ogni 100 grammi).

Tuttavia, se non è possibile ottenere la vitamina B2 esclusivamente tramite l’alimentazione, i medici consigliano di assumere integratori alimentari. 

Questi prodotti, disponibili sotto forma di compresse o capsule, possono essere acquistati in farmacia, parafarmacia o online senza necessità di prescrizione medica.

Carenza di vitamina B2: cause e patologie associate

La carenza di vitamina B2 è molto rara. Tuttavia, può capitare a causa di una dieta squilibrata e condizioni che ne compromettono l’assorbimento, come la celiachia e l’alcolismo.

I principali sintomi di una carenza di vitamina B2 sono [1]:

  • dermatite,
  • screpolature e infiammazione della pelle intorno al naso e alla bocca,
  • infiammazione della lingua che può causare dolore, arrossamento e gonfiore.
  • congiuntivite e cheratite, caratterizzate da arrossamento, secchezza e infiammazione degli occhi,
  • disturbi a livello neurologico come letargia, confusione mentale e neuropatia periferica.

Questa condizione si può curare assumendo integratori alimentari o modificando la propria dieta al fine di garantire un giusto apporto di vitamina B2.

Eccesso di vitamina B2

Un sovradosaggio di vitamina B2 può manifestarsi attraverso diversi sintomi, tra cui:

  • urine di un colore giallo acceso,
  • sensibilità alla luce solare o prurito cutaneo
  • disturbi gastrointestinali come nausea, vomito o diarrea,
  • formazione di calcoli renali.

Se si sospetta di aver assunto una quantità eccessiva di vitamina B2, è consigliabile consultare immediatamente un professionista sanitario.

Proprietà e benefici della vitamina B2

Esaminiamo insieme i principali benefici della vitamina B2: dal potenziamento del sistema immunitario al miglioramento della salute della pelle.

Potenzia il sistema immunitario

La vitamina B2 è essenziale per la produzione di energia e per il mantenimento della salute delle mucose. Inoltre, le proprietà antiossidanti della vitamina B2 consentono alle cellule di difendersi dai danni ossidativi, una causa comune di malattie croniche.

Grazie a queste sue qualità, la vitamina B2 è in grado di sostenere efficacemente il sistema immunitario e aiutarlo nella sua lotta contro le infezioni causate da microorganismi patogeni [2].

Previene l’anemia

La vitamina B2 è nota per il suo ruolo nell’assorbimento e nel metabolismo del ferro, un minerale cruciale per la formazione dell’emoglobina. 

Inoltre, una carenza di questa sostanza può compromettere la sintesi dei globuli rossi, causando vari tipi di anemia, tra cui l’anemia sideroblastica e l’anemia megaloblastica [3].  

Riduce la stanchezza

La vitamina B2 aiuta il corpo a convertire carboidrati, proteine ​​e grassi in energia utilizzabile dal corpo per le sue attività. Da ciò si deduce che un’assunzione di vitamina B2 può ridurre la stanchezza, aiutando le persone a compiere le attività quotidiane con più motivazione [4].

Protegge la vista

Una dieta ricca di vitamina B2 e altre vitamine del complesso B può fare bene alla salute degli occhi. Uno studio ha inoltre sottolineato che può ridurre il rischio di cataratta e altre patologie oculari [5]. 

Previene l’emicrania

Alcuni studi hanno dimostrato che gli integratori di vitamina B2 riduce efficacemente la frequenza, la durata e la gravità delle emicranie [6]. Se ne soffri, potresti valutare con il tuo medico questa opzione di trattamento.

Migliora la salute della pelle

Il potente effetto antiossidante della vitamina B2 aiuta a contrastare i radicali liberi, riducendo così i segni dell’invecchiamento cutaneo e promuovendo una pelle sana, luminosa e dall’aspetto giovane. Inoltre, diverse ricerche suggeriscono che aiuta la secrezione di muco nella pelle, prevenendo l’acne e migliorando l’assorbimento dello zinco, un altro minerale importante per la salute della pelle  [7].

Previene la depressione e altri disturbi psicologici

Alcuni studi hanno dimostrato che l’assunzione di vitamina B2 può ridurre il rischio di incorrere in problemi psicologici, come depressione e ansia, sia negli uomini che nelle donne [8].

Diminuisce il rischio di malattie cardiovascolari

La vitamina B2 regola i livelli dell’omocisteina, un amminoacido che, se presente in alti livelli, può causare le malattie cardiovascolari. Inoltre, grazie alle sue proprietà antiossidanti, ha effetti cardioprotettivi [9].

Come la vitamina B2 può migliorare la tua salute

Se desideri massimizzare i benefici della vitamina B2 per migliorare la tua salute, tieni a mente i seguenti consigli.

  • Se possibile, assumi alimenti ricchi di vitamina B2, come cereali integrali, carne magra, pesce, noci, semi e legumi, nelle dosi giornaliere raccomandate.
  • Se non riesci a ottenere abbastanza vitamina B2 attraverso la tua dieta, considera l’uso di integratori sotto supervisione medica.
  • La vitamina B2 lavora in sinergia con altri nutrienti, per cui assicurati di seguire una dieta varia e bilanciata.
  • Segui attentamente le indicazioni sulla confezione degli integratori per evitare sovradosaggi.

Dosi e modo d’uso

Ecco una panoramica delle quantità di vitamina B2 raccomandate a seconda dell’età e del sesso [10]

  • da 0 a 6 mesi 0,3 mg per entrambi i sessi,
  • da 7 a 12 mesi 0,4 mg per entrambi i sessi,
  • da 1 a 3 anni 0,5 mg per entrambi i sessi,
  • da 4 a 8 anni 0,6 mg per entrambi i sessi,
  • da 9 a 13 anni 0,9 mg per entrambi i sessi,
  • da 14 a 18 anni per gli uomini 1,3 mg, per le donne 1,0 mg,
  • da 19 in poi per gli uomini 1,3 mg, per le donne 1,1 mg.

Si segnala, tuttavia, che il dosaggio sale a 1,4 mg durante la gravidanza e a 1,6 mg durante l’allattamento.

Effetti collaterali e controindicazioni della vitamina B2

Gli integratori di vitamina B2 possono provocare effetti collaterali e controindicazioni. Scopriamo insieme di quali si tratta.

Effetti collaterali della vitamina B2

Di norma, il corpo riesce a eliminare l’eccesso di vitamina B2 con l’urina. 

Tuttavia, l’assunzione di dosi molto elevate di vitamina B2 può causare alcuni effetti collaterali, tra cui:

  • la colorazione delle urine in un giallo fluorescente, 
  • un possibile aumento del rischio di formazione di calcoli renali, 
  • reazioni cutanee come prurito, arrossamento o eruzioni cutanee, 
  • interferenze con alcuni test di laboratorio che dipendono dal colore delle urine. 

Controindicazioni della vitamina B2

La vitamina B2 è generalmente considerata sicura quando assunta nei dosaggi raccomandati [11]. 

Tuttavia, si consiglia di consultare un medico prima di assumere integratori di vitamina B2 a:

  • persone con allergie note alla vitamina b2 o ad altri integratori vitaminici del complesso b,
  • individui con condizioni mediche preesistenti, come disturbi renali o epatici gravi,
  • coloro che assumono farmaci specifici che possono interagire con la vitamina b2 o alterare la sua efficacia,
  • donne in stato di gravidanza e allattamento.

Conclusione: perché dovresti provare la vitamina B2

Grazie alle sue numerose proprietà, la vitamina B2 è un elemento cruciale per la salute e il benessere complessivo del nostro corpo. 

Con l’ampia gamma di integratori disponibili su Nutrasmart, è possibile garantire un adeguato apporto di vitamina B2 e tutti i benefici ad essa correlati.

Dai uno sguardo alla nostra selezione di prodotti e non esitare a contattarci per ulteriori informazioni.

Domande frequenti

Quali sono i sintomi della carenza di vitamina B2?

La carenza di vitamina B2 si manifesta con stanchezza, irritabilità, screpolature delle labbra, gonfiore oculare, sensibilità alla luce, dermatiti, lesioni cutanee e infiammazioni della lingua e delle mucose. Tuttavia, quando si protrae a lungo, possono sopraggiungere anemia, problemi alla vista e al sistema nervoso. Per trattare questa condizione, è possibile assumere la vitamina B2 tramite integratori alimentari, sotto supervisione medica.

Cosa succede se si ha troppa vitamina B2?

Un eccesso di vitamina B2 generalmente non causa gravi effetti collaterali perché il corpo riesce ad eliminarlo con l’urina. Tuttavia, in alcuni casi possono verificarsi colorazione gialla delle urine, vomito, sensibilità alla luce, disagio oculare e disturbi gastrointestinali. Inoltre, in casi estremamente rari, dosi molto elevate di vitamina B2 possono causare reazioni allergiche. Per questo, è importante rispettare sempre i dosaggi raccomandati e consultare un professionista sanitario prima di assumere qualsiasi integratore.

In quale frutto si trova la vitamina B2?

Tra i frutti che contengono vitamina B2 ci sono le banane (circa 0,1 milligrammi per 100 grammi), le ciliegie (circa 0,03 milligrammi per 100 grammi), i lamponi (circa 0,04 milligrammi per 100 grammi), i kiwi (circa 0,05 milligrammi per 100 grammi) e le prugne (circa 0,02 milligrammi per 100 grammi).

Fonti

[1] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/books/NBK470460/#:~:text=Riboflavin%20deficiency%20can%20cause%20fatigue,occur%20along%20with%20reproductive%20issues

[2] https://www.sciencedirect.com/science/article/abs/pii/S0378512216302997

[3] https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/36018769/

[4] https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/37786445/

[5] https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/7234715/

[6] https://www.hsph.harvard.edu/nutritionsource/riboflavin-vitamin-b2/#:~:text=Vitamin%20B2%20and%20Health&text=Riboflavin%20works%20to%20reduce%20oxidative,mitochondrial%20abnormalities%20in%20the%20brain

[7] https://www.tricitymed.org/2018/08/b-vitamins-secret-good-skin-health/#:~:text=B2%20(Riboflavin)&text=It%20also%20helps%20with%20mucus,important%20mineral%20for%20skin%20health

[8]  https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC10060244/

[9] https://nutritionsource.hsph.harvard.edu/riboflavin-vitamin-b2/

[10] https://ods.od.nih.gov/factsheets/Riboflavin-HealthProfessional/

[11] https://www.webmd.com/vitamins/ai/ingredientmono-957/riboflavin

Da sempre mi ha appassionato il tema di come poter massimizzare le proprie performance a lavoro e durante gli allenamenti. Dopo la laurea in economia all'Università Bocconi di Milano ho lanciato due aziende che sono in seguito state acquisite. Le imprese ho gestito e fondato sono apparse su Corriere della Sera, Newsweek, Business Insider tra gli altri. Oltre ad essere un imprenditore mi alleno tutti i giorni della settimana e partecipo di frequente a competizioni atletiche. Per questo ho fondato Nutrasmart, con l'obiettivo di essere il brand di riferimento in Italia su come massimizzare le proprie performance fisiche e mentali e migliorare tutti gli aspetti della propria vita quotidiana.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Scopri i Nostri Integratori

100% Naturali - Qualità Italiana 

Nutrasmart offre una vasta gamma di integratori di alta qualità a prezzi convenienti. Scopri le opzioni disponibili!