Rodiola: Scopri i Benefici [Guida Completa]

Pubblicato in   Integratori   il  Maggio 20, 2024 by  Angelo Sorbello,  0

La Rodiola è una pianta erbacea con numerosi effetti benefici sulla salute, sia fisica che mentale. In questo articolo, vedremo cosa è importante sapere prima di iniziare ad assumerla come integratore alimentare.

Cos’è e a cosa serve la Rodiola

La Rodiola (Rhodiola rosea L.), conosciuta anche come radice artica, radice d’oro o corona della regina, è una piccola pianta utilizzata spesso come ingrediente negli integratori alimentari per la mente e per il corpo. 

Originaria delle regioni montuose dell’Asia e dell’Europa settentrionale, si riconosce dalle sue foglie spesse e carnose e i fiori gialli. 

Composti attivi della Rodiola

La parte più preziosa della Rodiola è la sua radice, che contiene oltre 140 principi attivi [1], tra cui la rosavina, il salidroside e i polifenoli. 

Sono proprio questi composti a conferire alla Rodiola le sue potenziali proprietà terapeutiche, riconosciute da secoli nella medicina tradizionale russa, scandinava e cinese.

Proprietà terapeutiche della Rodiola

Tra i molteplici benefici attribuiti alla Rodiola, vi sono la capacità di stimolare il sistema nervoso, alleviare la stanchezza, migliorare le prestazioni fisiche e persino trattare disturbi gastrointestinali e impotenza. 

Inoltre, la Rodiola è considerata un adattogeno, ovvero una classe di erbe che aiutano l’organismo a resistere allo stress e ad adattarsi meglio alle sfide della vita quotidiana. 

Modalità di assunzione della Rodiola

La Rodiola è disponibile come integratore alimentare in varie forme, tra cui capsule, compresse ed estratti liquidi. 

Le dosi e le modalità di assunzione possono variare a seconda della forma del prodotto e delle raccomandazioni specifiche del produttore. 

Inoltre, come con qualsiasi regime di integrazione, è importante leggere attentamente l’etichetta del prodotto e consultare un professionista sanitario prima di iniziarne l’assunzione.

Proprietà e benefici della Rodiola

La Rodiola presenta una vasta gamma di effetti positivi sulla salute. Scopriamo insieme i più comuni: dal miglioramento dell’apprendimento e della memoria alla mitigazione dei sintomi della depressione e della malattia da altitudine.

Migliora le funzioni cognitive

Alcuni studi [2] hanno dimostrato che la Rodiola può potenziare l’apprendimento e la memoria. 

Questa sua capacità di migliorare le funzioni cognitive si deve ai suoi composti attivi. Infatti, favorendo la neurogenesi e proteggono le cellule cerebrali dai danni ossidativi, essi riescono a potenziare le reti neurali coinvolte nella concentrazione e nella capacità di memorizzazione.

Riduce lo stress

La Rodiola è nota per le sue proprietà adattogene, il che significa che può aiutare il corpo a adattarsi allo stress e ridurre efficacemente l’ansia associata a numerose situazioni della vita quotidiana.

Uno studio ha anche dimostrato che la Rodiola può migliorare i sintomi del burnout, un disturbo associato allo stress cronico e alla stanchezza emotiva [3].

Riduce la stanchezza

I composti attivi della Rodiola agiscono sul sistema nervoso centrale, riducendo la percezione della fatica [4] e migliorando la capacità di sopportare lo sforzo fisico prolungato. 

Per questo, la Rodiola è indicata sia per chi desidera migliorare le proprie prestazioni sportive sia per chi desidera semplicemente avere maggiore energia per affrontare le giornate.

Contrasta i sintomi della depressione

La Rodiola può contribuire a migliorare l’umore grazie alla sua capacità di influenzare i neurotrasmettitori nel cervello. 

Inoltre, alcuni studi [5] hanno confermato che l’assunzione di Rodiola può portare a una significativa riduzione dei sintomi depressivi, migliorando così la qualità della vita delle persone affette da questa condizione.

Riduce i livelli di colesterolo 

La Rodiola può avere degli effetti positivi sulla salute cardiovascolare. 

Infatti, alcuni studi preliminari [6] suggeriscono che i composti attivi presenti nella Rodiola possano aiutare a regolare i livelli di lipidi nel sangue, incluso il colesterolo LDL (“colesterolo cattivo”). 

Rallenta il processo di invecchiamento

I composti antiossidanti presenti nella Rodiola possono proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi, molecole instabili che contribuiscono all’invecchiamento. Questa caratteristica dà alla pianta un effetto anti-aging [7] e la rende utile nel trattare certe malattie, come il Parkinson, l’Alzheimer e il diabete. 

Tuttavia, si ricorda che la Rodiola da sola potrebbe non essere sufficiente per contrastare completamente l’invecchiamento. Oltre ad assumere questa pianta, sarebbe necessario adottare uno stile di vita sano, che include una dieta equilibrata e l’esercizio fisico regolare.

Contrasta i sintomi della malattia da altitudine

Coloro che vivono o si recano in zone ad alta quota possono soffrire della cosiddetta “malattia da altitudine”, che si manifesta con sintomi come il mal di testa, stanchezza eccessiva, vertigini, senso di stordimento, irritabilità, perdita di appetito, insonnia e nausea. 

La Rodiola può essere utilizzata per contrastare questa condizione [8].

Aumenta il vigore sessuale

La Rodiola ha anche un ruolo importante nella sfera della sessualità. Infatti, secondo alcune ricerche [9], assumere questa pianta può essere utile per trattare la disfunzione erettile e l’eiaculazione precoce. 

Come la Rodiola può migliorare la tua salute

Quando si considera l’assunzione di Rodiola, è importante seguire alcune linee guida per massimizzarne i benefici e ridurre al minimo i rischi.

  • Ricorda sempre di valutare insieme al tuo medico di fiducia se la Rodiola è adatta alle tue esigenze e alle tue condizioni mediche preesistenti.
  • Assicurati di acquistare l’integratore di Rodiola da marchi affidabili e di alta qualità per non avere dubbi sull’efficacia del prodotto.
  • Rispetta attentamente le indicazioni riportate sull’etichetta del prodotto o quelle fornite dal professionista sanitario.
  • Prendi la Rodiola di mattina o di pomeriggio, evitando di assumerla prima di andare a dormire perché potrebbe alterare il ciclo del sonno.
  • Presta attenzione a eventuali effetti collaterali mentre assumi la Rodiola e parlane con il medico se riscontri sintomi come insonnia, irritabilità o disturbi gastrointestinali.

Dosi e modo d’uso

La dose giornaliera consigliata di Rodiola varia a seconda della concentrazione di principi attivi nell’estratto.

Ad esempio, alcuni studi suggeriscono di assumere un estratto standardizzato con rosavina (3,6%), salidroside (1,6%) e para-tirosolo (<0,1%) a dosi comprese tra 100 e 170 mg al giorno [10].

La rodiola andrebbe assunta a stomaco vuoto e non prima di coricarsi, poiché ha un effetto leggermente energizzante e potrebbe alterare il sonno [11].

È possibile anche consumare le foglie e i germogli della Rodiola (crudi o cotti). Hanno un gusto simile agli spinaci, per cui sono ideali da essere aggiunti alle insalate miste.

Effetti collaterali e controindicazioni della Rodiola

Pur essendo generalmente ben tollerata dalle persone, esistono dei possibili effetti collaterali e delle controindicazioni della Rodiola che è importante conoscere prima di iniziarne l’assunzione.

Effetti collaterali della Rodiola

Gli effetti collaterali della Rodiola possono variare da persona a persona. Seppur lievi e temporanei, è importante consultare un medico ogni qualvolta essi si presentino.

Tra i più comuni ci sono:

  • insonnia e disturbi del sonno;
  • irritabilità;
  • mal di testa;
  • bocca secca o produzione eccessiva di saliva;
  • disturbi gastrointestinali, come nausea o dolore addominale;
  • irritazioni cutanee.

Controindicazioni della Rodiola

Prima di iniziare a prendere la Rodiola, è importante consultare un professionista sanitario, specialmente se si hanno condizioni mediche già esistenti o si stanno assumendo farmaci. In questo modo, è possibile prevenire eventuali complicazioni che l’assunzione della Rodiola potrebbe causare in determinate situazioni.

Gravidanza e allattamento

È consigliabile evitare l’uso della Rodiola durante la gravidanza e l’allattamento in quanto non sono ancora stati fatti degli studi per capire gli effetti che essa può avere sulla salute del bambino. 

Malattie autoimmuni

Per la sua azione stimolante sul sistema immunitario, la Rodiola è controindicata a chi è affetto di malattie autoimmuni, come la sclerosi multipla e l’artrite reumatoide.

Possibili interazioni con altri farmaci

È importante considerare le possibili interazioni della Rodiola con altri farmaci in uso, tra cui: 

  • antidepressivi, come gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) o gli inibitori della monoamino-ossidasi (MAOI);
  • farmaci per la pressione sanguigna, come gli ACE inibitori o i beta-bloccanti;
  • farmaci anticoagulanti come la warfarina;
  • farmaci per il diabete, come la metformina o gli agenti ipoglicemizzanti;
  • farmaci per il trattamento della tiroide, come la levotiroxina.

Conclusione: perché dovresti provare la Rodiola

Se cerchi un modo per ottenere un boost di energia per affrontare al meglio le tue giornate, la Rodiola potrebbe essere esattamente ciò di cui hai bisogno.

Nutrasmart presenta una vasta gamma di prodotti a base di questa pianta, pensati proprio per le tue esigenze. 

Esplora la nostra selezione di integratori con Rodiola e non esitare a contattarci per ulteriori informazioni.

Domande frequenti

Chi non può prendere la Rodiola?

La Rodiola, sebbene generalmente sicura, potrebbe non essere adatta a donne in gravidanza o in allattamento, persone con disturbi bipolari, ipertensione non controllata o che assumono farmaci anticoagulanti. Chi si sottopone a interventi chirurgici dovrebbe interromperne l’uso almeno due settimane prima. Consultare sempre un medico prima dell’assunzione.

Quando prendere la Rodiola?

La Rodiola può essere assunta in diversi momenti della giornata, a seconda degli obiettivi individuali. È consigliabile prenderla al mattino o a metà giornata per sfruttare i suoi effetti energizzanti. Al contrario, bisognerebbe evitare di assumerla troppo vicino alla sera per evitare interferenze con il sonno.

Quanta Rodiola al giorno?

La dose raccomandata di Rodiola può variare a seconda della forma di assunzione e della concentrazione dell’estratto. Per determinare la dose più adatta alle proprie esigenze individuali, si consiglia sempre di seguire le indicazioni del produttore o consultare il proprio medico.

Focus Delta: Migliore Integratore Naturale per Memoria e Concentrazione
4.6

Sei stanco di dimenticare le cose più importanti ed hai difficoltà a concentrarti sulle attività quotidiane?

Favorisce la Memoria con una Formula Avanzata e Notificata al Ministero della Salute

Supporta le Funzioni Cognitive con Ingredienti Naturali Scientificamente Provati

Favorisce il Rilassamento e il Benessere Mentale e Favorisce il Normale Tono dell’Umore

Fonti:

[1] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6208354/

[2] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6288277/

[3] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5370380/

[4] https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/28219059/

[5] https://www.healthline.com/nutrition/rhodiola-rosea#TOC_TITLE_HDR_4

[6] https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0753332219329671

[7] https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6345333/

[8] https://journals.lww.com/md-journal/fulltext/2018/09280/understanding_molecular_mechanisms_of_rhodiola.6.aspx#:~:text=It%20has%20been%20reported%20that,China%20for%20thousands%20of%20years.

[9] https://www.numan.com/erectile-dysfunction/treatment/guide-to-rhodiola-rosea-for-erections#:~:text=How%20effective%20is%20Rhodiola%20rosea,Rhodiola%20rosea%20for%20three%20months

[10] https://www.medicalnewstoday.com/articles/319619

[11] https://www.mhanational.org/sites/default/files/MHA_CAM.pdf

Da sempre mi ha appassionato il tema di come poter massimizzare le proprie performance a lavoro e durante gli allenamenti. Dopo la laurea in economia all'Università Bocconi di Milano ho lanciato due aziende che sono in seguito state acquisite. Le imprese ho gestito e fondato sono apparse su Corriere della Sera, Newsweek, Business Insider tra gli altri. Oltre ad essere un imprenditore mi alleno tutti i giorni della settimana e partecipo di frequente a competizioni atletiche. Per questo ho fondato Nutrasmart, con l'obiettivo di essere il brand di riferimento in Italia su come massimizzare le proprie performance fisiche e mentali e migliorare tutti gli aspetti della propria vita quotidiana.

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}

Scopri i Nostri Integratori

100% Naturali - Qualità Italiana 

Nutrasmart offre una vasta gamma di integratori di alta qualità a prezzi convenienti. Scopri le opzioni disponibili!